Gli esterni d’attacco

Secondo me devono giocare più vicino ad Immobile. Troppo spesso noi andiamo con tutti e due gli esterni incontro alla palla, vogliamo sempre la palla addosso e questo, chiaramente, li porta poi ad essere raddoppiati. Si devono muovere, secondo me, più senza palle e devono andare maggiormente a prendere la palla negli spazi. Nell’attacco dell’area di rigore Pedro ha qualcosa in più, Felipe Anderson non sempre segue l’azione per andare ad attaccare l’area di rigore.

Conferenza stampa pre Lazio-Roma 25 settembre 2021

Condividi questo post