La risposta ai tifosi

Noi domani bisogna dare una risposta soprattutto a noi stessi, poi è chiaro, se riusciamo a farlo, siamo contenti anche per i tifosi. Abbiamo fatto due partite discrete e una brutta partita, per me era prevedibile, se per qualcuno non era prevedibile non si rende conto di cosa stiamo facendo.
È prevedibilissimo, dopo una fase in cui l’applicazione è feroce, perché stai facendo qualcosa di nuovo, poi questa applicazione ti porta a consumare delle energie mentali nervose enormi. La fase di rigetto viene fuori e per me era inevitabile, lo sapevo. Ora devo lavorare per fare in modo che sia più corta possibile.
Conferenza Stampa pre Galatasaray-Lazio 15 settembre 2021

Condividi questo post