Obiettivo continuità

Noi dobbiamo risolvere i nostri problemi prima di pensare a degli obiettivi materiali. Tre partite significano poco, fino ad ora abbiamo avuto un’ottima reazione ad una partita disastrosa, poi avere continuità è una cosa diversa. Essere tosti per 15 giorni riesce a tutti, per tre mesi a pochi, per 11 mesi quasi a nessuno, o meglio riesce solo a quelli che alla fine vanno a raccogliere un risultato importante. Siamo contenti della reazione che la squadra ha avuto alla partita disastrosa però adesso dobbiamo andare alla ricerca della continuità, è quello che ci interessa realmente. Se fra tre mesi la squadra avrà fatto un ciclo di 15 partite, non voglio dire su buoni livelli di risultati, ma con continuità di prestazioni allora potremmo darci un obiettivo.
Conferenza Stampa pre Lazio-Juventus 19 novembre 2021

Condividi questo post